ROSA DEL CIELO - olio su tela cm. 50 x 70 -  2007

Sorriso di fanciulla:
Un alito di vento rapisce i pensieri trasportandoli,
come nuvole,
oltre il tempo.

Il corpo si abbandona in un tremito senza fine,
l'anima s'infiamma d'infinito,
 la coscienza,
come un onda del mare sulla scogliera,
 s'infrange sui confini del creato,
frammentandosi in astri che costellano le notti nel reame di Orfeo.

Tutto è smarrito nel suo sorriso;
là dove gli occhi non vedono,
sfiorano labbra di loto.

Là dove le mani non toccano,
scorgono la preziosa luce
adamantina,
di un volto sorridente.

Là dove l'olfatto non percepisce odore,
il ricordo di una fanciulla s'inebria del profumo di una
rosa,
rosa del cielo!

.
per Contatti, Istruzioni, Preventivi, Informazioni ecc. CLICCARE qui
pagina precedente