STELLA  MATTUTINA - olio su tela cm. 120 x 100 -  2007

La stella mattutina che discende dagli abissi del firmamento, risplende, trasmutando l'intero creato in
oceano che tutto sommerge.
Le infinite realtà della vita divengono increspature, turbolenze vivificate dal lume metafisico dell'astro,
il cui calore, come trasportato dall'incessante corrente marina, avvolge e riscalda il petto di un ragazzo
 riverso orizzontalmente e semisommerso dalle acque della vita.
Il giovane, colto in ardente estasi, scopre il torso nudo verso la manifestazione divina e soggiace
al tremito della propria anima che trascende oltre il corpo, per divenire spuma, onda del mare che emigra oltre
 il cono spaziotemporale, confine di un universo, di un conosciuto e di un ignoto.

Stella mattutina che discendi,
Nostra Signora Della Consolazione,
riscalda i nostri cuori.

.
per Contatti, Istruzioni, Preventivi, Informazioni ecc. CLICCARE qui
pagina precedente